Harrison Ford è fortemente contrario alla politica di Donald Trump e non perde occasione di ribadirlo durante l’intervista televisiva con Jimmy Kimmel, al suo show Live!.

Il divo era ospite per promuovere la sua nuova pellicola 'The Call of the Wild', in cui interpreta un uomo che parte all’avventura in cerca di se stesso, con un cane come fedele compagno di viaggio. Ma nel mezzo della conversazione, Kimmel tira fuori dei poster del film con delle false recensioni da parte di Trump, che di recente è stato al centro delle polemiche per impeachment, in cui è coinvolto anche il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky.

'Hai visto le recensioni?', chiede il simpatico conduttore, che passa subito a leggerne qualcuna. 'Quella “chiamata” era perfetta (con riferimento al “Call” del titolo, ndr)'.

'Una fantastica chiamata', continua Kimmel. 'Non una chiamata buona, ma una chiamata perfetta!'.

A questo punto Ford scoppia a ridere, e commenta: 'Questa è la prima cosa che quel figlio di p***na ha fatto per me… la prima cosa in assoluto!'.

L’uscita di 'The Call of the Wild' nelle sale è prevista per il prossimo 19 febbraio.

LATEST NEWS