Deadline ha annunciato in esclusiva che Maggie Gyllenhaal debutterà alla regia di un film con l’adattamento cinematografico de 'La figlia oscura', il romanzo del 2006 di Elena Ferrante, autrice anche de L’amica geniale.

Nel cast del film intitolato in lingua originale 'The Lost Daughter' ci saranno Olivia Colman, Jessie Buckey, Dakota Johnson e Peter Sarsgaard.

La Endevor Content, tra i finanziatori assieme alla Samuel Marshall Productions, si occuperà della vendita dei diritti internazionali del film al prossimo European Film Market.

Tra i produttori la stessa Gyllenhaal, Talia Kleinhendler e Osnat Handelsman-Keren.

'Quando ho finito di leggere ‘La figlia oscura’ di Elena Ferrante, ho capito che era stato rivelato qualcosa di segreto e di così vero, e ne sono uscita turbata e confortata allo stesso tempo. Ho immediatamente pensato a quanto più intensa sarebbe stata l’esperienza in un cinema, con altre persone intorno. E ho iniziato a lavorare su questo adattamento. Sono entusiasta di continuare la mia collaborazione con attori e cineasti così coraggiosi', ha detto Maggie.

'La figlia oscura' racconta la storia di Leda, un’insegnante di letteratura inglese che approfitta della vacanze delle figlie - che raggiungono il padre in Canada - per fare un viaggio in un paesino del sud. Ma qui, dopo i primi giorni quieti e concentrati, la donna si imbatte in una famiglia poco rassicurante, in eventi minacciosi.

LATEST NEWS