Oprah Winfrey stanzierà la somma stratosferica di 12 milioni di dollari (10.9 milioni di euro) per aiutare alcune città americane a lei care.

La fondazione benefica dell’attrice e presentatrice donerà la cifra ad alcune organizzazioni impegnate sul territorio per risollevare le comunità più colpite dall’emergenza sanitaria a Chicago, Baltimora, Nashville, Milwaukee e a Kosciusko, nel Mississippi, suo luogo di nascita,

'La ragione per cui ne sto parlando è perché ci sarà bisogno di un aiuto da parte di alcune persone facoltose', ha dichiarato la Winfrey a The Associated Press. 'Purtroppo questa è una situazione che non si risolverà presto'.

'Anche quando il virus se ne sarà andato, la devastazione cadrà sulle spalle di persone impossibilitate a lavorare per mesi, che non ricevono lo stipendio, che hanno usato tutti i loro risparmi… molte persone avranno bisogno di un aiuto. Il mio appello è: guardate nel vostro vicinato, nel vostro cortile, per vedere se serve una mano'.

Oprah, nel frattempo, prosegue la quarantena nella sua proprietà in California, dove si trova reclusa dall’11 marzo.

La star ha cancellato tutti gli impegni in programma per il resto dell’anno. Ad aprile ha lanciato il suo COVID-19 Relief Fund, contribuendo con una donazione iniziale da 1 milione di dollari devoluto all’America's Food Fund.

LATEST NEWS