Poco dopo le ferie estive arriverà in tv la prima serie firmata da Luca Guadagnino.

“We Are Who We Are” è una storia di formazione in otto episodi targata Sky e HBO che debutterà a ottobre, di cui il regista premio Oscar anticipa: 'Amo tutti i personaggi'.

'Amo quell'età perché si hanno grandi ambizioni e allo stesso tempo non si hanno i mezzi per realizzarle. Hai solo curiosità, solo desiderio, solo la capacità di sperimentare. Ogni giorno sembra essere una lotta tra la vita e la morte. C'è qualcosa di bello in quell'età', aveva dichiarato Luca Guadagnino nella sua ultima intervista a Vanity Fair.

Aggiungendo di aver subito un'influenza a dir poco inattesa.

'Una volta, molti anni fa, ho avuto una conversazione molto bella con Amy Adams - uno dei privilegi di questo lavoro sono gli incontri con questi grandi attori - e lei mi ha raccontato di aver trascorso parte della sua infanzia a Vicenza, in una base militare in Italia. Dalle sinapsi che si collegano l'una all'altra, avevo quest'immagine in mente'.

LATEST NEWS